Clicca sulle stelle per valutare 


Un canto profondo ed intimo, una lode senza fine del Signore. Molto adatto ai tempi liturgici della quaresima e della Pasqua. Una melodia unica che dona pace profonda all'anima. Una composizione nobile ed eterna del maestro Frisina.

BENEDICI IL SIGNORE
(cfr. Sal 102 - M. Frisina)

LAm SOL DO 7
Rit. Benedici il Signore anima mia
FA SOL DO
quanto è in me benedica il Suo nome
REm SOL MI LAm
Non dimenticherò tutti i Suoi benefici
FA MIm LAm
benedici il Signore anima mia.

FA SOL DO
Lui perdona tutte le tue colpe
REm SOL LAm
e ti salva dalla morte.
FA SOL MI LAm
Ti corona di grazia e ti sazia di beni
FA SOL MI4/7
nella tua giovinezza. Rit.

Il Signore agisce con giustizia
con amore verso i poveri
rivelò a Mosé le Sue vie, ad Israele
le Sue grandi opere. Rit.

Il Signore è buono e pietoso, lento all’ira e grande nell’amor.
Non conserva in eterno il Suo sdegno e la Sua ira verso i nostri peccati. Rit.

Come dista Oriente da Occidente,
allontana le tue colpe.
Perché sa che di polvere siam tutti noi plasmati,
come l’erba i nostri giorni. Rit.

FA SOL DO
Benedite il Signore voi angeli
REm SOL LAm
voi tutti suoi ministri.
FA SOL MI LAm
Beneditelo voi tutte Sue opere e domini,
FA MIm LAm
benedicilo tu anima mia.
Antonio

Antonio

Collaboratore di Animatamente. Animatore junior.

Contatti: Scrivi alla redazione

commenti Inserisci un commento



0 Commenti