Testo Tu-sei-vivo-fuoco


Tu-sei-vivo-fuoco

1     Tu sei vivo fuoco
     che trionfi a sera,
     del mio giorno sei la brace.
     Ecco, già rosseggia,
     di bellezza eterna
     questo giorno che si spegne.
     Se con te, come vuoi,
     l’anima riscaldo,
     sono nella pace.
2     Tu sei fresca nube
     che ristori a sera,
     del mio giorno sei rugiada.
     Ecco, già rinasce
     di freschezza eterna
     questo giorno che sfiorisce.
     Se con te, come vuoi,
     cerco la sorgente,
     sono nella pace.
3     Tu sei l’orizzonte
     che s’allarga a sera,
     del mio giorno sei dimora.
     Ecco, già riposa
     in ampiezza eterna
     questo giorno che si chiude.
     Se con te, come vuoi,
     m’avvicino a casa,
     sono nella pace.
4     Tu sei voce amica
     che mi parli a sera,
     del mio giorno sei conforto.
     Ecco, già risuona
     d’allegrezza eterna
     questo giorno che ammutisce.
     Se con te, come vuoi
     cerco la Parola,
     sono nella pace.
5     Tu sei sposo ardente
     che ritorni a sera,
     del mio giorno sei l’abbraccio.
     Ecco, già esulta
     di ebbrezza eterna
     questo giorno che sospira.
     Se con te, come vuoi,
     mi consumo amando,
     sono nella pace.