Testo In-ogni-tempo-io-canto


In-ogni-tempo-io-canto

In ogni tempo io canto
1     In ogni tempo io canto al Signore,
     sempre mi sgorghi dal cuore la lode:
     la mia gloria è solo il Signore,
     porti la gioia il mio salmo ai poveri!
2     Con me lodate il Signore iddio,
     il nome suo insieme esaltiamo,
     io l’ho cercato ed egli ha risposto
     mi ha liberato da ogni timore.
3     A Lui mirate e sarete raggianti
     e non avrete più volti oscuri:
     gridano i poveri ed egli li ascolta,
     egli li libera da ogni angoscia.
4     Pianta la tenda sul campo dei giusti
     e li difende di Dio un angelo:
     quanto è buono vedete e gustate,
     beato l’uomo che in Lui si rifugia!
5     Temete dunque il Signore, o santi,
     per i fedeli non vi è mai penuria,
     miseria e fame tormentano i ricchi,
     ma per i giusti non manca mai nulla.
6     Venite, figli, ponetemi ascolto,
     v’insegnerò il timore di Dio:
     vi è qualcuno che brama di vivere
     e vuol gustare a lungo il bene?
7     Non dica mai la tua lingua il falso,
     chiudi la bocca a parole bugiarde,
     fuggi lontano dal male e fa’ il bene,
     cerca la pace e segui i suoi passi.
8     Gli occhi di Dio son sempre sui giusti,
     l’orecchio tende al lor grido d’aiuto;
     sui malfattori incombe il suo volto
     per estirparne da terra il ricordo.
9     Gridano i poveri, Dio li ascolta,
     egli li salva da tutte le angosce:
     Dio conforta i contriti di cuore,
     egli soccorre gli spiriti affranti.
10     Molta sventura perseguita il giusto,
     ma il Signore da tutto lo libera:
     si fa geloso di ogni sua fibra,
     non una lascia che sia spezzata.
11     L’empio in sua malizia perisce
     e chi odia il giusto avrà la sua paga,
     Dio riscatta la vita ai suoi servi,
     mai danno avrà chi in Lui si rifugia.