Testo Il-signore-e-il-mio-pastore-non-manco-di-nulla


Il-signore-e-il-mio-pastore-non-manco-di-nulla

Il Signore è il mio pastore
     Il Signore è il mio pastore:
     non manco di nulla.
1     Il Signore è il mio pastore:
     non manco di nulla.
     In pascoli di erbe fresche mi fa riposare;
     ad acque di sollievo mi conduce,
     ristora l’anima mia.
2     Mi guida per sentieri di giustizia
     per amore del suo nome;
     se anche vado per valle tenebrosa,
     non temo alcun male;
     Sei con me: il tuo bastone, il tuo vincastro,
     son questi il mio conforto.
3     Per me tu prepari una mensa
     di fronte ai miei nemici;
     mi ungi di olio la testa,
     il mio calice trabocca.
4     Amore e bontà mi seguiranno
     ogni giorno di vita;
     starò nella casa del Signore
     per la distesa dei giorni.
5     Sia gloria al Padre, al Figlio,
     allo Spirito Santo:
     a chi era, è, e sarà
     nei secoli il Signore.