Sulla-tua-parola - testi di canti liturgici ed accordi per chitarra

Testo Sulla-tua-parola


1     Signore, ho pescato tutto il giorno,
     Le reti son rimaste sempre vuote;
     si è fatto tardi, a casa ora ritorno:
     Signore, son deluso, me ne vado.
     La vita con me è sempre stata dura,
     e niente mai mi dà soddisfazione;
     la strada in cui mi guidi è insicura:
     son stanco ed ora non aspetto più.
     Pietro, vai, fidati di me:
     getta ancora in acqua le tue reti.
     Prendi ancora il largo sulla mia parola:
           con la mia potenza io ti farò pescatore
di uomini.
2     Maestro, dimmi cosa devo fare;
     insegnami, Signore, dove andare.
     Gesù, dammi la forza di partire,
     la forza di lasciare le mie cose;
     questa famiglia che mi son creato,
     le barche che a fatica ho conquistato,
     la casa, la mia terra, la mia gente,
     Signore, dammi tu una fede forte.
     Pietro vai, fidati di me:
     la mia Chiesa su di te io fonderò.
     Manderò lo Spirito, ti darà coraggio;
     donerà la forza dell’amore
per il Regno di Dio.