Scende-la-sera - testi di canti liturgici ed accordi per chitarra

Testo Scende-la-sera


SCENDE LA SERA


Scende la sera e distende
il suo mantello di vel
ed il campo calmo e silente
si raccoglie nel mister.

RIT.     O VERGINE DI LUCE, STELLA DEI NOSTRI CUOR,
     ASCOLTA AL PREGHIERA, MADRE DEGLI ESPLORATOR.

O delle stelle Signora
volgi lo sguardo quaggiu'
dove i tuoi figli sotto le tende
ti ameranno sempre piu'.

RIT.

O tu piu' bianca che neve
nel tuo mantel verginal
con la dolcezza tua lieve
ci proteggi contro ogni mal.

RIT.

Come le tende a noi care
s'avvolgono nel partir
cosi' avvolgici col tuo pregare
quando saremo per morir.

RIT.