O-signore-bonta-infinita


Te presente, noi crediamo,
sull'altare dell'amor;
lì ci attendi, noi crediamo,
per donarci il tuo vigor.

Rit. O Signor, bontà infinita,
noi veniamo con amor;
per ricevere la vita,
quella vita che non muor.

O Signore, dacci il pane,
ché affamato è il nostro cuor;
tu dicesti: chi ha fame
venga a me e mangi ognor. Rit.

Signore, Tu sei l'acqua
che disseta il nostro cuor;
Tu dicesti: chi ha sete
venga a me e beva ognor. Rit.

Ti sei fatto nostro cibo
per salvar l'umanità.
Tutti insieme ringraziamo
la divina Trinità. Rit.