Alla-fredda-tua-capanna


Alla fredda tua capanna
noi veniamo a giubilar,
e con gli angeli la nanna
pien d'ardore a Te cantar.

Notte di stelle notte d'amore
tu sei più vaga del prato in fior,
tu sei più vaga del prato in fior.

Dormi, dormi, mio caro Bambino
dormi, dormi, o fanciullo divino:
veglia il tuo cor veglia il tuo cor.