A-te-signore-innalzo - testi di canti liturgici ed accordi per chitarra

Testo A-te-signore-innalzo


Salmo 24
     A te, Signore, innalzo l’anima mia.
1     Confido in te, che io non debba arrossire,
     e su di me non esulti il nemico;
     chi spera in te non dovrà arrossire:     
     arrossirà chi si ribella invano.
2     Additami, Signore, le tue vie,
     insegnami i tuoi sentieri;
     avviami nella tua verità:
     mio Dio, sei tu la mia salvezza.
3     Buono e retto è il Signore:
     gli erranti guida sulla via,
     i poveri avvia alla giustizia,
     ai poveri insegna la sua via.
4      Tutti i suoi sentieri sono amore e verità
     per chi osserva il suo patto e i suoi precetti.
     Signore, per amore del tuo nome,
     perdona la mia colpa che è grande.
5      I miei occhi sempre al Signore:
     egli toglie dal laccio il mio piede.
     Volgiti a me, pietà di me:
     io sono povero e solo.
6      Sciogli la stretta del mio cuore,
     e toglimi dalla mia angoscia:
     abbrevia la mia miseria, la mia pena,
     cancella ogni mio peccato.
7     Sollevami, proteggi l’anima mia:
     Non arrossisco a rifugiarmi in te.
     Rettitudine e innocenza mi difendono:
     Io spero in te, Signore.
8     Sia gloria al Padre onnipotente,
     al figlio, Gesù Cristo, Signore,
     allo Spirito Santo, amore,
     nei secoli dei secoli. Amen